Condannato a 6 anni per tentato omicidio

Condannato, dal Tribunale di Isernia, a sei anni e otto mesi di reclusione per tentato omicidio il 21enne del Gambia che a Cantalupo nel Sannio (Isernia) aggredì un 60enne con una spranga di ferro. Il giovane, richiedente asilo e ospitato in un Cat della provincia, colpì alla testa l'anziano che - secondo quanto accertato - gli aveva negato una sigaretta. I fatti risalgono al 29 marzo 2017 e tutto avvenne nelle pertinenze di un bar dove il 21enne fu arrestato dai carabinieri. Dovrà anche risarcire la vittima che dopo un delicato intervento chirurgico ha seguito anche una lunga riabilitazione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Primonumero
  2. ANSA
  3. AbruzzoLive
  4. Abruzzo24Ore
  5. Il Messaggero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Civitaluparella

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...